BigliettiMondiali.com

BigliettiMondiali.comCONFEDERATIONS CUP: VINCE IL BRASILE. CONFUSIONE SPAGNA.

L’Italia finisce terza contro l’Uruguay: i rigori ci sorridono questa volta.

CONFEDERATIONS CUP: VINCE IL BRASILE. CONFUSIONE SPAGNA.

E’ finita ieri la Confederations Cup 2013, competizione utile per testare gli impianti in vista del Mondiale che si svolgerà il prossimo anno, ma utile anche alle stesse Nazionali per rendersi conto del clima che troveranno e delle condizioni della squadra stessa.

Il lungo pomeriggio brasiliano inizia con la Finalina tra Italia ed Uruguay: gli Azzurri cambiano molto, dovendo rinunciare a Barzagli, Bonucci, Pirlo e presentano Astori in difesa a far coppia con Chiellini ed in attacco ancora Gilardino insieme a Diamanti e la novità El Shaarawy; la squadra di Oscar Washington Tabarez presenta invece un tridente da paura: Forlan – Cavani – Suarez. Dopo un equilibrio per i primi dieci minuti, l’Italia cerca di prendere il sopravento, ma l’Uruguay è ben attenta ed anche aggressiva, attaccando l’Italia sin dall’area di rigore azzurra. Forlan tenta diversi tiri, ma a sbloccare il risultato è la punizione di Diamanti al 24’ che sbatte sul palo, poi finisce sulle spalle di Muslera ed infine Astori la mette dentro per l’1-0 iniziale e per il suo primo gol in maglia azzurra. L’Uruguay trova anche il pareggio otto minuti più tardi, ma è in fuorigioco. Al 39’ l’Italia potrebbe raddoppiare con El Shaarawy, ma Godin evita il gol. Il pareggio dell’Uruguay arriva al 58’ con Cavani, bravo a sfruttare una disattenzione azzurra in fase di ripartenza. Ancora Diamanti cerca di chiudere i giochi realizzando una splendida punizione, ma Cavani, su altrettanto calcio di punizione, pareggia i conti appena sei minuti dopo. Nei supplementari l’Italia è in riserva ma riesce comunque a contenere le folate uruguaiane, conducendo la gara fino ai rigori: qui sbagliano Forlan, Caceres e Gargano per l’Uruguay, mentre per l’Italia solo De Sciglio, conquistando cosi il terzo posto.

Gigi Buffon, autore di tre rigori parati, a fine gara afferma che a far vincere l’Italia è stato il carattere della squadra, perché ha sofferto fino alla fine senza mollare mai. Sui rigori parati, invece, ricorda a chi lo aveva criticato di non aver parato rigori contro la Spagna, che lui ai rigori ci è finito per 5 volte ed in tre ha vinto. Il Ct azzurro, Cesare Prandelli, ha affermato che il bilancio di questa Confederations Cup per l’Italia è assolutamente positivo, perché la squadra ha dimostrato carattere.

Nella Finale per il 1° e 2° posto, il Brasile fa un sol boccone della Spagna: gli iberici sono subito in balia dell’aggressività del Brasile che dopo appena 2’ minuti sono già in vantaggio con Fred, abile a sfruttare una situazione confusionaria in area spagnola. La Spagna non riesce a cambiare l’inerzia della partita, con uno sola squadra che domina in lungo ed in largo il campo: il Brasile. Davvero dei marziani. I verdeoro sfiorano il raddoppio in molte occasioni, ed alla fine arriva al 39’ quando Neymar riesce a sfruttare al meglio un assist di Oscar. Nel secondo tempo il life motive non cambia: Brasile avanti e Spagna a difendersi, ma nulla possono le Furie Rosse quando Fred raddoppia il suo score personale e triplica quello della sua squadra, chiudendo di fatto i giochi. Gli uomini di Del Bosque hanno anche la possibilità di accorciare le distanze, ma Sergio Ramos si fa ipnotizzare dal dischetto da Julio Cesar e spara fuori. Alla fine il Brasile ha meritato la vittoria: la Spagna non è riuscita a trovare il bandolo della matassa ed ha subito per tutti i 90’ minuti.

Pubblicato il 01 Luglio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Inserisci la tua email per ricevere gli ultimi aggiornamenti sui Campionati del Mondo di Calcio

biglietti italia brasile 2014
biglietti finali brasile 2014
biglietti semifinali brasile 2014
biglietti quarti di finale brasile 2014
biglietti ottavi di finale brasile 2014
I Campionati del Mondo di Calcio del 2014 promettono emozioni grandiose. Le potenze mondiali del calcio si affronteranno per contendersi la Coppa più ambita.

L'Italia proverà a raggiungere il Brasile in cima all'albo d'oro della competizione mentre i Verde-Oro proveranno a diventare la prima nazionale a vincere sei Campionati del Mondo di Calcio.

Su BigliettiMondiali.com trovi i biglietti delle partite di qualificazione, delle fasi a gironi, delle fasi ad eliminazione a diretta e della finalissima di Rjo De Janeiro nel leggendario Maracanà.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite dei Mondiali di Calcio presenti on-line, e pubblica i link per acquistarli sui siti sicuri.

Highlights Spagna - Olanda Finale Sud Africa 2010

biglietti mondiali di calcio
biglietti mondiali 2014
biglietti brasile 2014

 


Mappa del sito

Prossime Edizioni